Skip to content Skip to footer

Dona pc e tablet ai ragazzi in difficoltà

Nessuno può rimanere indietro

Programma QuBì è un programma promosso da Fondazione Cariplo con il sostegno di numerosi partner per contrastare la povertà infantile a Milano.

All’inizio dell’emergenza COVID-19 a marzo scorso, le 23 Reti di Programma QuBì – La ricetta contro la povertà infantile hanno attivato un incessante lavoro a sostegno delle famiglie colpite più duramente dal lockdown, contribuendo a garantire pasti a oltre 6.000 nuclei familiari nel territorio di Milano.

Sin da subito, però, è stato evidente quanto la povertà per le famiglie con figli non fosse solo una questione alimentare. Molti alunni delle famiglie più fragili della città, che non avevano accesso agli strumenti digitali, sono scomparsi dagli appelli del mattino e non hanno potuto partecipare alle lezioni che insegnanti e dirigenti scolastici cercavano – giorno per giorno – di ripensare su piattaforme digitali.

Per intervenire efficacemente sul divario digitale in cui si è ritrovata una quota considerevole dei minori di Milano, Programma QuBì ha messo in campo uno stanziamento straordinario e ha chiesto la collaborazione di una serie di partner per sperimentare una “filiera” che permetta di recuperare e distribuire pc e tablet nuovi e da ricondizionare, installare adeguati software dotati di parental control e mettere a disposizione delle famiglie un accesso sicuro alla rete internet.

I voti raccolti si sono trasformati in donazione!
PwC Italia ha erogato 12.000 euro al Fondo QuBì, presso la Fondazione di Comunità Milano Onlus, supportando il ricondizionamento di device e consegnando a minori in fragilità il pacchetto digitale completo di pc, licenze e connessioni internet.
Le famiglie sono state individuate attraverso il lavoro di prossimità delle Reti di quartiere QuBì in sinergia con le scuole e gli enti del territorio.

www.ricettaqubi.it